Quando la tecnologia non è compresa mag27

Quando la tecnologia...

Webnews.it del 26 Maggio 2016: L’indagine Tech Habits 2016 di Samsung racconta un paese nel quale il 59% degli italiani dichiara di utilizzare più tecnologia rispetto a 2 anni fa (con una crescita addirittura superiore rispetto alla media europea), con un 14% che dichiara addirittura di...

La banda larga è l’innovazione che ne permette una miriade di altre set28

La banda larga è l’i...

Chi si chiede oggi “Ma a cosa serve davvero la banda larga?” è l’equivalente di chi un tempo si chiedeva “ A cosa serve l’elettricità?” o “A cosa serve il motore a scoppio?”. La banda larga fornisce due tipi di vantaggi strategici a cui non possiamo permetterci di rinunciare, due vantaggi...

BBC vuole trasformare gli studenti nei Wozniak degli anni 2000 lug13

BBC vuole trasformar...

Da BBC una board per fare innamorare gli studenti della programmazione, sulla falsariga di quanto fatto nel 1981 con l’home computer Micro. Strumenti e tool di sviluppo e interfacciamento anche per iOS e Android. La BBC ha svelato il design finale del suo Micro Bit computer, una board...

5 suggerimenti per genitori di nativi digitali lug10

5 suggerimenti per g...

Pubblichiamo parte di un articolo di Zeus News del 09-07-2015 (consultabile qui) dai contenuti molto interessanti. La realtà dei genitori della generazione digitale: che cosa fanno online adolescenti e pre-adolescenti: prende in esame i comportamenti e le abitudini online e sui social network...

La prevalenza del grande Boh giu01

La prevalenza del gr...

Il Corriere della Sera 26/05/2015, Traduzione di Anna Bissanti Cosa sta accadendo, quindi, alla tecnologia? Non lo so, non lo sa nessuno. Vi ricordate il romanzo del 1979 di Douglas Adams Guida galattica per gli autostoppisti? Iniziava con la chimera di una tecnologia immaginaria, e liquidava...

La matematica non serve per i voti.

Articolo tratto da il SecoloXIX, del 24 febbraio 2015. Ci scrive un professore di matematica che insegna in un istituto superiore genovese, “Vorrei fare qualche riflessione sulla valutazione numerica a scuola (perché non basta la matematica delle quattro operazioni). Nei primi esami di matematica (analisi e algebra) si impara che i numeri hanno meravigliose proprietà, ad esempio possono essere ordinati. Siamo tutti capaci di indicare, magari coll’aiuto della calcolatrice, quale tra due numeri è più grande, ma già quando ad un numero sostituiamo le “coppie di numeri”, questa proprietà si dilegua. Non ha senso domandarsi se (100; 4) sia più o...