Thimbleweed Park nov27

Tags

Related Posts

Share This

Thimbleweed Park

Thimbleweed-Park

Thimbleweed Park è un’avventura grafica ideata da Ron Gilbert e Gary Winnick, già creatori di Maniac Mansion e Monkey Island.

Il gioco si ispira alle suddette avventure grafiche di Gilbert e Winnick Maniac Mansion (1987) e The Secret of Monkey Island (1990), sia nella meccanica di gioco che nella grafica, proponendosi al contempo di migliorarle e attualizzarle al contesto della tecnologia e del pubblico di oggi.[1][2] I due sviluppatori statunitensi hanno costituito appositamente la società chiamata Terrible Toybox ed hanno ingaggiato alcuni tra i migliori specialisti del genere nonché loro colleghi alla LucasArts del calibro di David Fox per la progettazione e la programmazione, e Mark Ferrari per l’arte grafica.

Le voci dei personaggi sono in inglese, mentre per il testo è possibile scegliere tra: inglese, italiano, spagnolo, francese, tedesco e russo.

L’avventura comincia con un assassinio commesso nella cittadina di Thimbleweed Park, ad investigare sul quale giungono due distinti agenti federali. Intanto la giovane Delores cerca la sua strada nella vita. Il pagliaccio Ransome deve fare i conti con una maledizione che gli ha rovinato la vita. Franklin cerca di dare una nuova direzione all’attività di famiglia.
Solo col progredire del gioco si svelano gli eventi che collegano le storie dei vari personaggi giocabili.

 

Please like & share: